FANDOM


Cartone Animato

Quarta Stagione

Nebula era una volta una fata giusta e buona, tanto da essere nota come la Fata Maggiore della Pace. Quando però gli stregoni rinchiusero lei e le altre fate terrestri nel loro stesso regno, dopo aver strappato loro le ali, divenne la Fata Maggiore della Vendetta. La vendetta è infatti il suo unico obiettivo per l'intera stagione.

Appare per la prima volta nel nono episodio della stagione, quando riesce ad impossessarsi del corpo di Roxy tramite un oggetto magico chiamato Cerchio Bianco. In un attimo ingaggia battaglia contro gli stregoni, riuscendo quasi a sconfiggerli se non fosse stato per l'arrivo delle Winx. Gli stregoni fuggono via e Nebula in preda alla rabbia, attacca le fate. Le Winx però con una convergenza riescono a liberare il corpo di Roxy dall'influenza negativa di Nebula. Quando le Winx e Roxy giungono al suo cospetto, dopo aver liberato lei e la sua corte dalla loro prigionia, offre alle sette fate di unirsi al suo esercito contro gli stregoni e gli umani. Le fate terrestri sono desiderose di vendetta contro gli uomini che smettendo di credere in loro, le indebolirono nello scontro con gli stregoni che riuscirono a sconfiggerle. Le Winx rifiutano, ma Morgana, la regina, le lascia andare in pace, come segno di gratitudine per averle liberate, ma le mette in allerta: se ostacoleranno il loro cammino di vendetta, verranno considerate come nemiche. Assieme a Morgana organizza l'attacco, chiedendo l'aiuto di Diana e Aurora, rispettivamente Fate Maggiori l'una della Natura e l'altra del Ghiaccio. Le due scatenano i loro poteri sull'intero pianeta Terra, ma le Winx riescono sempre a fermarle, a farle ragionare e redimersi. Durante il soggiorno alla fortezza di Aurora, Roxy riesce a convincere Morgana a fermare la sua vendetta. Nebula resta però ferma nelle sue convinzioni, e come Fata Maggiore della Vendetta, rinchiude Morgana in uno specchio magico e decide di guidare il suo esercito contro gli stregoni e gli uomini, sempre più motivata. Aisha, dopo la morte del suo amato Nabu, decide di unirsi al suo esercito di fate ribelli, ed assieme si dirigono nella Dimensione Omega, dove gli stregoni risiedono. Le Winx però arrivano in tempo per salvarle da un imminente sconfitta, ed insieme decidono di unire le forze per sconfiggerli. La fata rinuncia alla sua vendetta e si redime, e con molta sorpresa da parte di tutti, Morgana la proclama nuova Regina di Tir Nan Og, almeno finchè Roxy non sarà diventata abbastanza grande per diventarlo.

Sesta Stagione

Nel quattordicesimo episodio, quando le Winx ed Eldora si recano a Tir Nan Og, si scopre che Nebula ha trasformato il palazzo reale in una scuola per fate terrestri. Bloom e Aisha informano Nebula riguardo la loro missione, e così la Regina le porta in un salone dove vengono custodite le sette bacchette ancestrali. Nebula racconta che queste erano una volta appartenute a sette grandi fate ancestrali provenienti dalla Dimensione del Legendarium. Le Trix, desiderose di potere, attaccano la scuola. Nebula e le altre fate terrestri si battono molto valorosamente contro le streghe, ma è solo grazie a Bloom se la scuola è ancora sana e salva. Dopo un'imbarazzante sconfitta, le streghe si ritirano e la pace torna a regnare su Tir Nan Og. Per avere sconfitto le streghe e avere salvato la scuola, le Winx ed Eldora ottengono la custodia delle sette bacchette magiche.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.